Open-uri20170929-4-1q9bugf_thumb

Chiara Bruschi

JOURNALIST

LONDON

Chiara Bruschi

NEWS | ROYALS | CINEMA & TV | LIFEST YLE

Open-uri20210510-4-2halee_profile

I pub hanno riaperto i battenti

I turisti mancano a Londra, ma le stradine del West End si sono nuovamente riempite. I residenti hanno infatti ripreso possesso di una delle zone notoriamente più vivaci della città a suon di calici di vino e boccali di birra. Un’area pedonale che si è subito riempita di giovani ansiosi di tornare alla socialità, rassicurati dalla possibilità di consumare bevande senza dover affollare spazi piccoli e chiusi.
Open-uri20210510-4-1q2jja_profile

Andrew Morton: il futuro della monarchia

Il biografo di Lady Diana torna con un libro dedicato alla regina Elisabetta e Margaret.
Chi Magazine Link to Story
Open-uri20150811-3-1rokhrq_profile

Signor Grillo, le devo parlare

«Non cerco nulla, se non la verità. Mi rifiuto di essere strumentalizzata da una politica in cui non mi riconosco, e dopo questa intervista non intendo tornare sull'argomento, quindi prego giornalisti e fotografi di non cercarmi più. Chiedo solo di incontrare il signor Grillo. È un gesto che devo a me stessa, ma anche ai miei genitori e a mio fratello, che non possono più parlare: lo faccio io a nome loro.
Vanity Fair Italy Link to Story
Open-uri20190711-4-62dbh2_profile

Intervista a Katharina Kubrick, figlia di Stanley

Ascoltando Sul bel Danubio blu ricordiamo 2001: Odissea nello Spazio. Per Katharina Kubrick...
Vanity Fair Italy Link to Story
Open-uri20190403-4-n1r6f4_profile

Sotto le bombe di Belfast

Caroline è l'ideatrice del progetto "Miracle Way" che ha ricreato un senso di appartenenza e comunità in un quartiere di Belfast che durante il terrorismo era considerato un ghetto repubblicano. Con la pace del 1998 sono arrivati investitori e speculatori, che hanno stravolto il senso di comunità del posto. Miracle Way ha "restituito un'identità al quartiere". Caroline spiega perché teme il ritorno di un hard border in Irlanda.
RSI - SWISS TV - Link to Story
Open-uri20190403-4-cc67ml_profile

Guidare l'Europa, anziché uscirne

Vi ricordate di Gina Miller? Divenuta celebre per aver vinto il braccio di ferro con Theresa May sulla Brexit, quando nel 2016 l’Alta Corte britannica impose al primo ministro di sottoporre ogni atto riguardante la Brexit al Parlamento, ha ora lanciato una nuova iniziativa.
RSI - SWISS TV Link to Story
Open-uri20190907-4-1zfdd_profile

Maidenhead, il regno della May

Siamo andati in questa cittadina che dista circa 46 chilometri dalla capitale e che, come il resto del Regno Unito, sta vivendo sulla propria pelle le incertezze della Brexit. Le opinioni delle persone che abbiamo incontrato sono discordanti, ma su una cosa i cittadini di Maidenhead sembrano essere tutti d’accordo: per il bene del Paese occorre chiudere, una volta per tutte, il capitolo Brexit.
RSI - SWISS TV Link to Story
Open-uri20150805-3-1tcrhzx_profile

Strage di Ustica: la verità a pezzi. Interviste

Rosario Priore, Giancarlo Nutarelli, Barbara Dettori, Antonio Bovolato, Luisa e Tiziana Davanzali.
(Chiara Bruschi e Massimo Rosi) Link to Story
Open-uri20190403-4-14sjy3t_profile

Il nipote di Mandela, "raccolgo l'eredità di mio nonno " /VIDEO

"Questa mostra è sulla vita di mio nonno e racconta di come sia nato un piccolo villaggio vicino al fiume Mbashe per poi diventare un'icona globale. Ha dedicato 67 anni della sua vita al servizio dell’umanità perciò questa è una chiamata al mondo, per dire che dovremmo continuare quello che ha fatto".
ANSA - Italian News Agency Link to Story
Open-uri20190403-4-3ydi72_profile

Manifestanti a Westminster, si vota su Brexit

ANSA - Italian News Agency Link to Story
Open-uri20200708-4-1w1hny3_profile

Gangs of London, Gomorra ambientata a Londra

Dal 6 luglio 2020 arriva , la nuova serie tv prodotta da Sky Uk e firmata da Gareth Evans e Matt Flannery disponibile in l’Italia su Sky Atlantic e Now Tv. Nove episodi che ricordano l’atmosfera di Gomorra – La serie, tra narcotraffico, lotta di bande rivali per il controllo del potere, violenza, fedeltà e tradimenti.
Style - Corriere della Sera Link to Story
Open-uri20200703-4-3qw18e_profile

Apertura musei: come ripartono i luoghi della cultura

I musei in Italia stanno riaprendo dopo la chiusura forzata dovuta al Coronavirus. Ma come cambierà la fruizione della cultura? Il progetto congiunto tra Italia e Regno Unito #ItalyRestArt prova a delineare i possibli scenari. Come cambierà il nostro modo di vivere , l’esperienza di una mostra, la contemplazione di un quadro?
Style - Corriere della Sera Link to Story

About

Chiara Bruschi

I am a 36 year old freelance journalist based in London. I am a member of the Foreign Press Association and of the Italian Ordine dei giornalisti professionisti.
My articles and videos have been published online on Ansa.it, Sky.it, Style Corriere della Sera, GQ.it, Yahoo! and offline in Vanity Fair Italy and in the newspapers Il Giornale, Il Secolo XIX and Il Mattino.
Before moving to London, I've worked in Milan for many years and in Los Angeles for three months.
I specialise in multimedia journalism (writing for both online and offline, video shooting and editing). Since I moved to London, I have been covering both junkets (tv and cinema) and lifestyle (art, travel and exhibitions) together with news and features related especially to Brexit.
Last summer I was invited to teach journalism to a group of high school students, which I took great pleasure in doing.

In December 2016 I volunteered at RadioChristmas in Amersham, a charity radio on air from 1st to 25th December to collect money for Streets Kids Direct who helps children in Ecuador and Guatemala.

In 2017 I've published my first book about the new male trend, the beard, with Feltrinelli editore (Che Barba! Manuale illustrato di barba e baffi).
-----
Sono giornalista professionista dal 2013 ma ho iniziato a scrivere nel 2004 per il quotidiano Libertà di Piacenza, mentre frequentavo l'università.
Al termine della laurea specialistica nel 2008 ho lavorato in una web agency, dove mi sono occupata di architettura dell'informazione, di contenuti e di user experience per siti corporate e siti vetrina. Un paio d'anni più tardi mi sono ributtata a capofitto nel giornalismo.
Oggi mi occupo di entertainment e attualità per il web e la carta stampata.